21 aprile 2009

Playoff Nba, Boston beffa Chicago e va sull'1-1

print-icon
all

Ray Allen, tripla decisiva allo scadere

Con una tripla allo scadere di Ray Allen i Celtics hanno battuto 118-115 i Bulls pareggiando così la serie. Record personale per Ben Gordon che firma 42 punti. In parità anche la sfida tra San Antonio e Dallas coi texani che hanno vinto 105-84

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA

TUTTO IL PROGRAMMA DEI PLAYOFF

Con una tripla allo scadere di Ray Allen i Boston Celtics hanno battuto 118-115 i Chicago Bulls in gara-2 del primo turno dei playoff Nba. I campioni in carica, sconfitti in gara-1, hanno trovato il punto del pari nella seconda gara della serie disputata al Garden, prima delle due in casa dei Bulls. Chicago ha sperato fino all'ultimo di centrare un clamoroso doppio vantaggio, grazie soprattutto alla strepitosa prestazione di Ben Gordon, che con 42 punti ha migliorato il proprio record in carriera. A trascinare i Celtics alla reazione è stato però Allen, autore di 30 punti di cui 28 nella ripresa e la tripla decisiva su assist di Rajon Rondo. Gara-3 si giocherà giovedì notte a Chicago.

Primo successo anche per i San Antonio Spurs, che in gara-2 hanno sconfitto 105-84 i Dallas Mavericks portando la serie sull'1-1. Per i campioni del 2007 38 punti e 8 assist di Tony Parker. Dallas, che giovedì ospiterà gara-3, non è riuscita nell'impresa di infliggere agli Spurs le prime due sconfitte casalinghe consecutive nei playoff dal 2002.

Tutti i siti Sky