25 aprile 2009

Nba, Cleveland vola sul 3-0 con Detroit

print-icon
leb

LeBron James mattatore della serata a stelle e strisce

Un grande ultimo quarto di LeBron James ha permesso ai Cavaliers di vincere in casa dei Pistons e portarsi così sul 3-0 nel primo turno dei playoff. A Philadelphia, i 76ers si sono imposti 96-94 su Orlando, portandosi avanti 2-1 nella serie

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA

TUTTO IL PROGRAMMA DEI PLAYOFF

Un grande ultimo quarto di LeBron James ha permesso ai Cleveland Cavaliers di vincere 79-68 in casa dei Detroit Pistons e portarsi così sul 3-0 nella serie del primo turno dei playoff Nba. I Cavs hanno chiuso i conti nell'ultimo periodo, con un parziale devastante di 18-2 e un James trascinatore assoluto con 25 punti, 11 rimbalzi e 9 assist. Importante anche il contributo di Joe Smith, 19 punti e 10 rimbalzi. Detroit ospiterà domenica gara-4: i Pistons sono obbligati a vincere se vogliono tenere aperta la serie contro la miglior squadra della regular season. A Philadelphia, i 76ers si sono imposti 96-94 su Orlando, portandosi avanti 2-1 nella serie. A decidere il match è stato un canestro a due secondi dalla fine di Thaddeus Young. I Sixers, che sono arrivati ai playoff dopo sei sconfitte nelle ultime sette gare e un bilancio di 41 vittorie e altrettante sconfitte in regular season, sono a due vittorie da quella che sarebbe la seconda serie di playoff superata dal 2001, quando Allen Iverson guidò la squadra alle finali. Ai Magic non sono bastati i 36 punti e 11 rimbalzi di Dwight Howard, mentre il miglior marcatore dei padroni di casa è stato Andre Iguodala con 29 punti.

Tutti i siti Sky