11 maggio 2009

Playoff Nba: Boston resuscita, i Lakers si spengono

print-icon
orl

Un momento di gioco della sfida tra gli Orlando Magic e i Boston Celtics

I Celtics campioni in carica vanno a vincere a Orlando 95-94 e pareggiano la serie di semifinale a Est contro i Magic: 2-2. A Ovest, invece, Los Angeles crolla a Houston: anche qui la serie è sul 2-2

INTERVIENI NEL FORUM DELLA NBA

Boston resuscita, i Lakers si spengono. I Celtics campioni in carica vanno infatti a vincere a Orlando 95-94 e pareggiano la serie di semifinale a Est contro i Magic: 2-2. Decisivo Glen Davis, autore sulla sirena del canestro che ha dato il sorpasso e il successo a Boston. Il solito Paul Pierce comunque il migliore con 27 punti, mentre dall'altra parte Dwight Howard ne fa 23.

A Ovest, invece, Los Angeles crolla a Houston. Senza Yao  Ming, che si è fratturato un piede, i Rockets iniziano però alla grande: 22-7 ed è già finita. Anche perché l'attacco dei Lakers non va (appena 15 punti alla fine per Kobe Bryant). I padroni di casa chiudono così 99-87 trascinati da Aaron Brooks, che mette a referto 34 punti, suo primato in carriera. Il migliore di LA è Pau Gasol con 30 punti. Anche qui, serie sul 2-2.

Tutti i siti Sky