21 maggio 2009

Nba, Cleveland è solo LeBron e i Magic vincono gara-1

print-icon
mag

Spettacolare schiacciata durante Cleveland Cavaliers-Orlando Magic

Sorpresa nel primo match delle finali della Eastern Conference: i favoritissimi Cavs vengono sconfitti 107-106 da Orlando con un tiro da 3 di Lewis a pochi secondi dalla fine. Inutili i 49 punti di LeBron James autore di un fantastico 20/30 dal campo

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA

Sorpresa a Cleveland: ai Cavaliers non sono bastati i 49 punti di un LeBron James fantastico (20/30 dal campo) per vincere gara-1 delle finali della Eastern Conference della Nba. Gli Orlando Magic si sono infatti imposti fuori casa per 107-106, grazie a un tiro da tre punti messo dentro da Rashard Lewis a 14"7 dalla fine. I Cavs hanno poi cercato di replicare con Mo Williams, ma la sua 'bomba' da tre è finita sul ferro. Migliore in campo del team della Florida è stato Dwight Howard, che ha segnato 30 punti e preso 13 rimbalzi

Tutti i siti Sky