24 maggio 2009

Playoff Nba, Lakers ancora avanti 2-1 sui Nuggets

print-icon
bry

In gara 3 contro Denver strepitosa prestazione di Kobe Bryant: 41 punti a referto

Un successo firmato da Kobe Bryant grazie ai 41 punti messi a referto con una percentuale del 50% dal campo. Espugnato il Pepsi Center di Denver con il punteggio di 103-97. Kobe: è stata una delle mie gare più importanti di sempre

L'INTERVISTA ESCLUSIVA A ANDREA BARGNANI

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA


Espugnando il Pepsi Center di Denver con il punteggio di 103-97, i Los Angeles Lakers si sono riportati avanti per 2-1 nella finale della Western Conference contro i Nuggets. Un successo firmato da Kobe Bryant grazie ai 41 punti messi a referto con una percentuale del 50% dal campo (12 su 24) e un finale degno della sua fama: prima realizza una 'tripla' portando avanti i gialloviola per 96-95 con 1'09" da giocare, poi mette a segno 4 tiri liberi negli ultimi 22 secondi, sigilando il successo in gara 4.

'Doppia doppia' invece per Pau Gasol, autore di 20 punti con 11 rimbalzi all'arrivo, mentre Carmelo Anthony (miglior realizzatore di Denver) si è fermato a 21 con un 4- su 13 dal campo e ben 4 palle perse. "Metto questa partita tra le più importanti che abbiamo vinto in trasferta da quando sono ai Lakers - ha commentato a fine gara Kobe Bryant - In passato abbiamo avuto diversi giocatori con grande esperienza, come Robert Horry, Rick Fox e Ron Harper. Per questi ragazzi invece è tutto nuovo, lo scorso anno non abbiamo avuto gare così serrate". Gara 4 è in programma lunedì ancora al Pepsi Center, mentre stanotte scenderanno in campo Orlando Magic e Cleveland Cavaliers (parziale di 1-1) per gara 3 della finale della Eastern Conference.

Tutti i siti Sky