03 giugno 2009

Nba, LeBron James è stato operato per un tumore benigno

print-icon
leb

L'operazione, durata cinque ore e perfettamente riuscita, ha permesso l'asportazione di un forma tumorale alla ghiandola parotide destra

La stella di Cleveland aveva avvertito il problema ad una ghiandola già da qualche mese, ma ha atteso la fine dei playoff per sottoporsi all'intervento chirurgico. Nonostante il tumore è stato il migliore della sua squadra nella serie persa contro i Magic

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA

Il fuoriclasse dei Cleveland Cavaliers, LeBron James, è stato operato ieri per un tumore benigno. L'operazione, durata cinque ore e perfettamente riuscita, ha permesso l'asportazione di un forma tumorale alla ghiandola parotide destra.

LeBron James aveva avvertito il problema alla ghiandola salivare della guancia destra già da qualche mese ma, d'accordo con lo staff medico dei Cavaliers, aveva atteso la fine dei playoff del campionato Nba, per farsi operare.

Cleveland è stato eliminato nella finale di Conference Est dagli Orlando Magic fallendo così la finale contro i Lakers. Nonostante il tumore LeBron James è stato il migliore della sua squadra nella serie contro i Magic con circa 38 punti di media.

Una buona notizia infine in casa dei Magic. Il play Jameer Nelson, operato a febbraio alla spalla destra, è tornato ad allenarsi e potrebbe essere disponibile per la finale Nba contro i Lakers che inizia domani. Inizialmente si pensava che la stagione per lui dopo l'intervento fosse finita.

Tutti i siti Sky