08 giugno 2009

Partita di baseball da record: 36 ore e 101 inning

print-icon
lon

Il logo della partita di baseball più lunga della storia

Il match più lungo nella storia del baseball è stato disputato da ragazzini tra i 5 e i 15 anni della Wrentham Youth Baseball Association. Ben 687 i punti messi a segno e risultato finale di 348 a 339. L'iniziativa benefica ha raccolto circa 75000 dollari

Una partita lunga 36 ore esatte, dalle 8.01 di sabato scorso fino alle 20.01 di domenica: il match più lungo della storia del baseball è stato disputato lo scorso fine settimana da ragazzi tra i 5 e i 15 anni della Wrentham Youth Baseball/Softball Association. I 101 inning giocati, con tanto di 687 punti messi a segno (348 a 339), sono serviti per raccogliere circa 75.000 dollari (la conta è ancora in corso) da devolvere in beneficenza.

Non è mancata la star di turno ad aprire il match: Curt Schlling, ex pitcher dei Boston Red Sox, ha infatti dato il via alla contesa con il primo lancio, ma gli 817 ragazzi scesi in campo probabilmente ricorderanno a lungo anche la tradizionale stretta di mano finale tra le due squadre, durata la bellezza di 10 minuti.

Tutti i siti Sky