28 ottobre 2009

Nba, ai Lakers il derby. Boston passa a Cleveland

print-icon
spo

I Lakers hanno battuto i Clippers 99-92 nella prima giornata di Nba (foto Ansa)

Inizia così il campionato americano di basket. I campioni in carica soffrono ma battono i Clippers 99-92, mentre i Cavaliers di LeBron e Shaq cadono in casa contro i Celtics di Garnett e Wallace per 89-95. I RISULTATI

Buona la prima per i  campioni in carica. I Los Angeles Lakers, detentori del titolo NBA, hanno aperto la regular season 2009-2010 vincendo 99-92 il derby con i Los Angeles Clippers. Il successo, sofferto più del previsto, ha coronato la serata nella quale i Lakers hanno ricevuto l'anello che  celebra il trionfo nelle finali dello scorso giugno.

Nella gara che ha inaugurato la nuova annata, i gialloviola  hanno potuto contare sui 33 punti di Kobe Bryant (11/26 a tiro e 8  rimbalzi), assistito soprattutto dal centro Andrew Bynum, autore di  un'eccellente prestazione con 26 punti e 13 rimbalzi. 'Doppia doppia'  da applausi anche per Lamar Odom (16 punti e 13 rimbalzi), mentre il  nuovo arrivato Ron Artest ha contribuito con 10 punti, 5 rimbalzi e 4  assist. "E' una grande serata, una serata magica", ha detto Bryant  riferendosi più ai festeggiamenti che alla prestazione fornita sul  parquet. "E' sempre difficile giocare dopo una festa del genere, ma  alla fine è andata bene", ha commentato il coach dei campioni, Phil  Jackson.

I Clippers, che per almeno 6 settimane dovranno  fare a meno della prima scelta assoluta Blake Griffin, sono rimasti a  lungo in partita, arrivando anche a -1 (76-75) al termine del terzo  periodo. Alla fine, nonostante i 21 punti di Eric Gordon e i 18 di  Chris Caman, sono finiti al tappeto sotto il peso di 20 palle perse.

La stagione è cominciata male anche per la coppia LeBron James-Shaquille O'Neal: i Cleveland Cavaliers hanno ceduto in casa ai  Boston Celtics per 95-89 nell'anticipo di quella che, per molti, sarà la finale della Eastern Conference. James ha chiuso con 38 punti e 8  rimbalzi, Shaq ha 'condito' l'esordio con 10 punti e 10 rimbalzi. Il  supporting cast (10 punti di Anthony Parker e 12 di Maurice Williams) non è bastato. I Celtics, spinti dai 23 punti di Paul Pierce, hanno celebrato nel modo migliore il rientro di Kevin Garnett (13 punti e 10 rimbalzi), di nuovo in campo dopo i problemi al ginocchio che lo hanno bloccato nel finale della scorsa stagione.

Il programma della 'opening night' è stato completato da altre  due partite. I Portland Trail Blazers, con il panchinaro Travis Outlaw in evidenza (23 punti), davanti al proprio pubblico hanno avuto la  meglio per 96-87 sugli Houston Rockets. Il fattore campo, invece, non  ha aiutato Dallas. I Mavericks hanno lasciato strada ai Washington  Wizards, vittoriosi 102-91 grazie soprattutto al ritrovato Gilbert  Arenas (29 punti). Per i texani, inutili i 34 punti e i 9 rimbalzi del solito mostruoso Dirk Nowitzki.

ENTRA NEL FORUM DELLA NBA


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky