02 dicembre 2009

Nba, New York risorge. Bargnani non basta ai Raptors

print-icon
dan

Jared Dudley prova a fermare Danilo Gallinari: non ci riuscirà. Il "Gallo" segna 27 punti e New York batte Phoenix

Danilo Gallinari (27 punti, 10 rimbalzi) trascina i Knicks alla vittoria contro Phoenix. Quarta sconfitta consecutiva per Toronto che cede ai Wizards con il punteggio di 102-106 e può solo consolarsi con la buona prestazione di Andrea Bargnani

Quarta sconfitta consecutiva per Toronto. I Raptors cedono ai Washington con il punteggio di 102-106 e possono solo consolarsi con la doppia firmata dall'italiano Andrea Bargnani (20+11), che non basta però ad avere la meglio sui Wizards. Solo 5 punti per Marco Belinelli. Per Washington determinante la prestazione di Jamison (30 punti).

Nella notte di gare dell'Nba va bene invece a New York che supera senza particolari affanni Phoenix con il punteggio di 126-99. Straordinaria prova di Danilo Gallinari che contribuisce con 27 punti alla vittoria dei Knicks. "E' stata una grande partita e battere la squadra con il miglior record è una bella sensazione", il commento del "Gallo" dopo la partita. "Sapevamo di dover correre e di doverci mettere più energia del solito. E' stata una vittoria di squadra e in difesa abbiamo giocato alla grande. Adesso dobbiamo cominciare a vincere più partite di fila".

I risultati della notte:
Charlotte Bobcats - Boston Celtics 90-108
Toronto Raptors - Wasington Wizards 102-106
New York Knicks - Phoenix Suns 126 - 99
Denver Nuggets - Golden State Warriors 135 - 107
Portland Trail Blazers - Miami Heat 100 - 107
Los Angeles Lakers - New Orleans Hornets 110 - 99

COMMENTA NEL FORUM DELLA NBA

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky