30 dicembre 2009

Nba, LeBron si regala la vittoria. Gallinari trascina NY

print-icon
leb

LeBron James festeggia il suo compleanno regalandosi la vittoria contro Atlanta

"Il Prescelto" festeggia il venticinquesimo compleanno risolvendo la pratica Atlanta Hawks: finisce 95-84. Torna a vincere New York sul parquet di Detroit, anche grazie ai 16 punti di Danilo Gallinari; i Lakers passano in casa contro Golden State

LE RISPOSTE DI ANDREA BARGNANI AGLI UTENTI DI SKY.it

COMMENTA NEI FORUM DI NBA

di Luca Bordoni

Prima di vesteggiare il suo venticinquesimo compleanno, Lebron James deve risolvere la pratica Atlanta insieme ai suoi Cleveland Cavaliers. E come si risolve la pratica Atlanta? Segnando quando nessuno se lo aspetta, in un modo che nessuno si aspetta. Con due secondi da giocare, Lebron James va fino in fondo per il più 5 di metà gara, nell'ultimo quarto Atlanta passa nove minuti senza segnare e Cleveland vince la quinta consecutiva. Finisce 95-84, nono ko dell'anno per gli Hawks di Mike Woodson.

Torna a vincere New York sul parquet di Detroit, anche grazie ai 16 punti di Danilo Gallinari. Che tira dal campo con il 50%, restando in campo quasi 37 minuti. I Knicks difendono bene e trovano i contributi determinanti di David Lee e Wilson Chandler, che mandano a referto rispettivamente 30 e 23 punti. Gallinari segna 4 delle nove triple tentate. New York vince 104-87.

Dopo la sconfitta contro Phoenix, i Lakers passano in casa contro Golden State. Bryant segna 44 punti aggiungendo 11 assist e quattro rimbalzi, Odom e Bynum aggiungono 11 punti a testa. Ellis e Maggette riescono a tenere in partita i Warriors fino all'ultimo quarto, ma negli ultimi minuti i Lakers scappano. 124-118 allo Staples Center, per Gasol c'è la doppia doppia da 27 punti e 12 rimbalzi.

Mentre Tracy McGrady si sta cercando un'altra squadra NBA, gli Houston Rockets vincono in casa contro New Orleans, rendendo inutili i 44 punti mandati a bersaglio da David West. Con un ultimo quarto da 34 punti a 18, Houston e il Toyota Center mandano in archivio gli Hornets, e non piangono McGrady. 27 di Brooks, 20 di Battier, 13 di Ariza. 108-100 il finale per i Rockets.


I risultati delle partite della regular season NBA:
Washington Wizards - Oklahoma City 98-110
Atlanta Hawks - Cleveland Cavaliers 84-95
Detroit Pistons - New York Knicks 87-104
Chicago Bulls - Indiana Pacers 104-95
Houston Rockets - New Orleans Hornets 108-100
San Antonio Spurs - Minnesota Timberwolves 117-99
Los Angeles Lakers - Golden State Warriors 124-118

Tutti i siti Sky