25 gennaio 2010

Nba: trionfo Raptors, tracollo Knicks

print-icon
nba

Andrea Bargnani contende il pallone a Andrew Bynum

Toronto batte i Los Angeles Lakers 106-105, merito anche delle splendide prestazioni dei due italiani: 22 punti di Bargnani, 18 di Belinelli. I Knicks di Gallinari subiscono una sconfitta storica (78-128 contro Dallas) ed escono tra i fischi del MSG

COMMENTA NEL FORUM DI NBA

Il tiro fallito sulla sirena di Kobe Bryant consegna la vittoria a Toronto. I Raptors battono i Los Angeles Lakers 106-105, merito anche delle splendide prestazioni dei due italiani. Andrea Bargnani, in campo per 39 minuti, è il top scorer dei canadesi con 22 punti (7/17 al tiro con 1/6 da tre più 7/7 ai liberi), a cui aggiunge 8 rimbalzi, un assist, una palla rubata, una persa e una stoppata, ma decisivo è anche il contributo dalla panchina di Marco Belinelli. L'ex Fortitudo colleziona quasi 24' sul parquet e mette a referto 18 punti con 4/5 dal campo (3/3 dalla lunga distanza) e 4/5 dalla lunetta, oltre a due rimbalzi, un assist, una palla recuperata e tre perse. Doppia doppia per Bosh (18 punti e 13 rimbalzi), nei Lakers sfiora la tripla doppia Bryant (27 punti, 16 rimbalzi e 9 assist), bene anche Gasol (22 punti).

Gara da dimenticare invece per i Knicks, che incassano tra i fischi del Madison Square Garden, una sconfitta pesantissima da Dallas. Cinquanta i punti di vantaggio con cui i Maverciks travolgono i padroni di casa e il punteggio finale è davvero impietoso: 128-78, con un Nowitzki ispirato autore di 20 punti. Per Danilo Gallinari solo sei punti in un match che il tecnico Mike D'Antoni ha definito "duro da commentare. Siamo stati pessimi in ogni reparto. Purtroppo è andata così"

I risultati delle partite della regular season NBA:
Washington Wizards - Los Angeles Clippers 78-92
New York Knicks - Dallas Mavericks 78-128
Toronto Raptors - Los Angeles Lakers  106-105

Tutti i siti Sky