30 gennaio 2010

Kobe-Allen, che duello! LeBron, assalto agli Indiana

print-icon
bry

Una fase dell'atteso duello tra Kobe Bryant e Allen Iverson

A Philadelphia i due All Star danno spettacolo. La spuntano i Lakers, con Bryant che mette 24 punti contro i 23 di Iverson. Cleveland chiude la partita con i Pacers dopo un quarto, trascinata da LeBron James e Shaq. Gli Hawks fanno 4 su 4 contro i Celtics

COMMENTA NEL FORUM DI NBA

di Luigi Sabadini

A Philadelphia è di scena Kobe Bryant, per la prima volta da quando Allen Iverson è tornato nella sua vecchia casa. Per Bryant e Iverson, i protagonisti della finale del 2001 vinta dai Lakers, la sfida ha un sapore tutto particolare, anche se i Sixers non sono quelli di 9 anni fa.
Il loro duello però inizia solo nel terzo quarto, quando i Lakers sono già avanti di 9 punti. Fino a quel momento i due All Star avevano segnato solo 2 punti. E in 12 minuti ne firmano 15 (Iverson) e 14 (Bryant). Il distacco però rimane lo stesso. Alla sirena la spunta Kobe (24 punti contro 23), ma contro i Lakers Iverson firma comunque la miglior prestazione stagionale. Una gara che non basta ai Sixers, ko 99-91.

Dalla miglior squadra dell'Ovest a quella dell'Est. Cleveland, sempre più uno schiacciasassi nonostante assenze importanti. A Indianapolis è il solito one-man-show, con LeBron James fondamentale in difesa, come quando stoppa o ruba palla e vola verso il canestro avversario. LeBron sfiora la tripla doppia: 22 punti, 13 assist e 9 rimbalzi, Shaquille O'Neal aggiunge altri 22 punti. La partita è praticamente chiusa dopo un quarto . Finisce 94-73 per i Cavs.

Continua invece il momento così e così di Boston. E quest'anno, contro Atlanta, c'è poco da fare per i campioni 2008, e agli Hawks va tutto bene. Il canestro sulla sirena di Crawford è un segnale che presto diventa preoccupante. 35 punti di Paul Pierce non bastano. I 28 di Crawford e i 27 di Johnson trascinano Atlanta alla vittoria 100-91. Quarto successo in 4 partite contro Boston. Era dalla stagione 98-99 che gli Hawks non lasciavano nemmeno una partita ai Celtics.

I risultati:

Indiana Pacers - Cleveland Cavaliers 73-94
Philadelphia 76ers - Los Angeles Lakers 91-99
Atlanta Hawks - Boston Celtics 100-91
Oklahoma City - Denver Nuggets 101-84
New Orleans Hornets - Chicago Bulls 106-108 (overtime)
Detroit Pistons - Miami Heat 65-92
New Jersey Nets - Washington Wizards 79-81
Minnesota Timberwolves - Los Angeles Clippers 111-97
San Antonio Spurs - Memphis Grizzlies 104-97
Houston Rockets - Portland Trail Blazers 104-100
Utah Jazz - Sacramento Kings 101-94
Golden State Warriors - Charlotte Bobcats 110-121

Tutti i siti Sky