13 febbraio 2010

Rookie battono Sophomore 140-128. Per Gallinari solo 5 punti

print-icon
roo

I Rookie hanno battuto i Sophomore all'All Star Game 2010

L'ala italiana dei New York Knicks non incide nell'appuntamento d'apertura dell'All Star Game di Dallas a causa di un problema all'avambraccio destro. Evans eletto MVP. Stanotte lo spettacolo continua con la sfida nei tiri dalla lunga distanza. LA GALLERY

L'INTERVISTA ESCLUSIVA A GALLINARI

COMMENTA NEI FORUM DI NBA

Danilo Gallinari alle prese con un problema all’avambraccio segna i primi punti della sophomore. L’ala italiana dei New York Knicks non incide nell’appuntamento di apertura degli All Star Weekend NBA in corso di svolgimento a Dallas. I sophomore, composta da giocatori al secondo anno nella lega, dei quali fa parte Danilo Gallinari hanno ceduto 140-128 contro i rookie, formazione delle matricole composta da giocatori alla prima stagione nella NBA, nonostante i 40 punti di Russell Westbrook e i 26 di Michael Beasley.

Per l’ex giocatore dell’Armani Jeans solo 5 punti in 13 minuti ma c’è da considerare che la sua presenza era in dubbio a causa di un problema all’avambraccio destro. Chi invece si è reso protagonista è stato il giovane Tyreke Evans che con 26 punti si guadagna il titolo di MVP (Most Valuable Player), miglior giocatore della serata.

Tutti i siti Sky