12 marzo 2010

Nba, Orlando piega i Bulls. Bene Warriors e Hawks

print-icon
orl

Nella notte Nba vittoria di Orlando contro Chicago (foto Ap)

Grazie ai 23 punti di Carter Orlando ha ottenuto la settima vittoria consecutiva e sconfitto per 111-82 i Chicago Bulls. Sconfitta interna dei Washington Wizards con gli Atlanta Hawks (99-105). I Golden State Warriors cedono ai Portland Trail Blazers

COMMENTA NEL FORUM DI NBA

Con 23 punti di Vince Carter, gli Orlando Magic hanno messo assieme la loro settima vittoria consecutiva e sconfitto per 111-82 i Chicago Bulls in un match giocato nella notte per la regular season del campionato NBA. Vittoria firmata anche dai 14 punti di Matt Barnes e dai 13 del panchinaro Brandon Bass. Bulls sfortunati per avere perso la loro stella Derrick Rose già nel primo quarto di gioco per le conseguenze di uno scontro con Dwight Howard. Non sono così bastati i 12 punti a testa segnati da Taj Gibson e Hakim Warrick per evitare a Chicago la sesta sconfitta consecutiva. Con 29 punti di Jamal Crawford, gli Atlanta Hawks sono invece passati per 105-99 sul parquet dei Washington Wizards. Determinanti anche i contributi di Joe Johnson ed Al Horford, autori di 18 punti a testa. Per i Wizards, 30 punti e 10 rimbalzi di Andray Blatche. Vittoria in trasferta infine anche per i Portland Trail Blazers, passati in rimonta (nell'ultimo quarto erano anche a -13) per 110-105 in casa dei Golden State Warriors con 41 punti di Brandon Roy e 15 punti e 7 assist di Andre Miller. Ai Warriors, alla terza sconfitta di fila, non sono bastati i 24 punti di Corey Maggette. Questi i risultati degli incontri giocati nella notte per la regular season del campionato di basket NBA: Washington Wizards - Atlanta Hawks 99-105. Orlando Magic - Chicago Bulls 111-82. Golden State Warriors - Portland Trail Blazers 105-110.

Tutti i siti Sky