13 marzo 2010

Nba, New York perde a Memphis: Knicks ko 119-112

print-icon
zac

Zach Randolph dei Grizzlies prova a sfondare il muro umano eretto da Wilson Chandler

Il "Gallo", schierato nel quintetto iniziale, gioca 33 minuti e 50 secondi e mette a referto 9 punti. I Grizzlies in grande serata vincono una partita combattuta. Successi per Boston Celtics e Lakers

IL DIARIO DEL GALLO

Nella notte italiana i Grizzlies battono 119-112 i Knicks di Danilo Gallinari che non brilla particolarmente. Il "Gallo", schierato nel quintetto iniziale, gioca 33 minuti e 50 secondi e mette a referto 9 punti, 4 rimbalzi e un assist. Il migliore dei suoi, in fatto di punti, è Bill Walker (21), ma i Grizzlies sono in grande serata e vincono una partita, comunque combattuta, grazie ai 24 punti di Randolph, ai 22 di Mayo, ai 20 di Gay e ai 18 di Conley.

Questi i risultati delle partite Nba disputate nella notte:
Memphis Grizzlies - New York Knicks 119-112
Charlotte Bobcats - Los Angeles Clippers 106-98
Philadelphia 76ers - Cleveland Cavaliers 95-100
Boston Celtics - Indiana Pacers 122-103
Miami Heats - Chicago Bulls 108-95
Detroit Pistons - Washington Wizards 101-87
Minnesota Timberwolves - San Antonio Spurs 85-103
New Orleans Hornets - Denver Nuggets 95-102
Oklahoma City Thunder - New Jersey Nets 104-102
Milwaukee Bucks - Utah Jazz 95-87
Phoenix Suns - Los Angeles Lakers 96-102
Sacramento Kings - Portland Trail Blazers 94-110

COMMENTA NEL FORUM DI NBA

Tutti i siti Sky