18 marzo 2010

Nba, Bargnani e Bosh trascinano Toronto alla vittoria

print-icon
and

Bargnani durante Toronto Raptors-Atlanta Hawks

Dopo quattro sconfitte consecutive tornano al successo i Raptors grazie alla doppia doppia del Mago (22 punti e 11 rimbalzi) e ad un high jumper dell'americano a due secondi dalla fine che, con i 14 punti odierni, raggiunge i 10.000 segnati in carriera

COMMENTA NEL FORUM DI NBA

È un grande Andrea Bargnani quello che nella notte, insieme a Chris Bosh, guida con una doppia doppia da 22 punti e 11 rimbalzi i Toronto Raptors alla vittoria sugli Atlanta Hawks. Partita vinta in rimonta da Toronto e conclusa 105-106 grazie ad un jumper a 2'' dalla fine di Bosh che, con i suoi 14 punti di stanotte, raggiunge i 10.000 segnati in carriera. Con questa vittoria casalinga, la squadra canadese riesce a mettere fine ad una striscia di 4 sconfitte consecutive.

Basta un super LeBron James da 32 punti, 9 assist e 9 rimbalzi ai Cavaliers per vincere contro gli Indiana Pacers 94-99. Buona la prova della squadra di Indianapolis che nell'ultimo quarto cerca di recuperare uno svantaggio arrivato in doppia cifra, ma nei momenti decisivi viene sempre ricacciata indietro dalle splendide giocate sia offensive che difensive di James.

Vittoria netta, 97-109, per i Boston Celtics in casa contro New York. I biancoverdi conquistano il vantaggio nei primi due quarti di gioco e poi sono bravi a contenere il tentativo di ritorno di New York. Decisivi i 29 punti di Paul Pierce ed i 22 di Garnett, mentre, per i Knicks, il "Gallo" si ferma a 9. 53 punti in coppia, firmati Butler-Nowitzki, aiutano i Mavericks a battere 106-113 i Chicago Bulls, che arrivano così alla 9 sconfitta di fila, striscia negativa che non si verificava dal 2004 per la franchigia biancorossa. Per Dallas, invece, si tratta della quattordicesima vittoria nelle ultime 15 partite.

Tutti i siti Sky