25 marzo 2010

Nba, i soliti noti: strepitoso LeBron, Bryant guida i Lakers

print-icon
leb

I Cavaliers strappano l'ottava vittoria di fila in campionato grazie ai 38 punti di James, protagonista assoluto. A San Antonio risponde Kobe, che porta alla vittoria Los Angeles. Bargnani mette a segno 12 punti, Bosch 20, ma Toronto perde

COMMENTA NEI FORUM DI NBA

C'è sempre la mano di LeBron James nei successi di Cleveland. I Cavaliers strappano l'ottava vittoria di fila nel campionato Nba di basket grazie ai 38 punti della stella di casa, che ha mandato ko i New Orleans Hornets 105-92. James è stato il protagonista assoluto anche con nove rimbalzi.
Vittoria anche per i Lakers che hanno superato in trasferta i San Antonio Spurs 92-83: decisivo per il quintetto di Los Angeles il contributo di Kobe Bryant, autore di 24 punti. Agli Spurs non è bastata la buona prova di Ginobili, anche per lui 24 punti a referto.
Sconfitta in casa per i Toronto Raptors superati dagli Utah Jazz 113-87: per i canadesi il migliore in campo è stato Bosh con 20 punti, mentre Bargnani ha chiuso il match con 12 punti.

I risultati:
Atlanta-Orlando 86-84
Boston-Denver 113-99
Charlotte-Minnesota 108-95
Indiana-Washington 99-82
Toronto-Utah 87-113
New Jersey-Sacramento 93-79
Milwaukee-Philadelphia 86-101
New Orleans-Cleveland 92-105
Oklahoma City-Houston 122-104
San Antonio-Los Angeles Lakers 83-92
Golden State-Memphis 128-110

Tutti i siti Sky