26 maggio 2010

La promessa di Gallinari: "Knicks, l'anno prossimo playoff"

print-icon
all

Danilo Gallinari è nato l'8 agosto 1988 a Sant'Angelo Lodigiano

ESCLUSIVO. La stella di New York commenta i playoff Nba su Sky Sport: "Bello, ma meglio giocare. Favoriti? I Lakers". Sul sogno LeBron come compagno di squadra: "Nessuno lo sa, solo lui può decidere. Servono rinforzi per una grande stagione". IL VIDEO

GUARDA IL DIARIO DEL GALLO

di Luciano Cremona

La sua estate sarà fatta di vacanze, "non in Italia", allenamento e tanto riposo. Danilo Gallinari fuori dal parquet diventa voce speciale di SKY Sport: il commento di gara 4 tra Lakers e Phoenix. "Non pensavo mi sarei divertito così tanto. Bello, veramente bello. Però preferisco sempre giocare". Playoff da spettatore e per un giorno da telecronista: "I Lakers hanno perso, ma restano i favoriti. La finale? Sarà Los Angeles-Boston. E vincerà Kobe". Pochi dubbi per il Gallo. Anche sul futuro a New York: "La prossima stagione, per forza playoff. Con qualche acquisto importante sono l'obiettivo minimo, poi vedremo". L'unico dubbio, che poi è il dubbio di tutti, è sul futuro di LeBron James. "Non so se arriverà, non lo sa nessuno, neanche coach D'Antoni. Neanche a sensazione so dire come andrà a finire. Solo LeBron sa quale sarà il suo futuro". Certo, giocarci insieme sarebbe un'esperienza mica da ridere.

In attesa della prossima stagione coi Knicks, Danilo sfrutterà le vacanze oltre che per riposarsi, per lavorare sul fisico. E farà da spettatore alla Nazionale di Pianigiani: "Sono sicuro che ci qualificheremo". E l'altra Nazionale, quella di Lippi? "Seguirò i Mondiali e ho sensazioni positive. In fondo siamo Campioni del Mondo, nel calcio facciamo sempre bene". Danilo, tifoso del Milan, nonostante il triplete dell'Inter è contento del campionato dei rossoneri: "Alla fine è stata una stagione positiva. E sono davvero contento se verrà intrapresa la linea giovane. Dopo Leonardo, Allegri è un'ottima soluzione per crescere". Un campionato che non ha storia è invece la Serie A di basket: "Spero che Milano arrivi in finale, dove come sempre vincerà Siena". Tante certezze, anche sulle date. Il 30 agosto l'appuntamento con il training camp a New York. Ma sul calendario di Danilo c'è un giorno cerchiato di rosso: il 3 ottobre tornerà al Forum. Affronterà la sua Olimpia con la maglia di New York: "Sarà bellissimo, soprattutto perché rivedrò i miei tifosi che non mi hanno dimenticato e mi stanno vicino anche se sono dall'altra parte dell'oceano". Dove, ad attenderlo c'è sempre coach D'Antoni. Che per Danilo è più di un allenatore. "Se dovessi giocare con LeBron James la finale Nba, gara 7, il tiro decisivo chi lo prende, io o LeBron? Lo prende Mike".

COMMENTA NEL FORUM NBA

Tutti i siti Sky