28 maggio 2010

Artest sulla sirena fa impazzire i Lakers, Suns battuti

print-icon
ron

Il tiro vincente sulla sirena di Ron Artest (AP)

Bryant prende l'ultimo tiro che va corto. L'ala di Los Langeles raccoglie e infila il canestro decisivo a due decimi dalla fine: finisce 103-101, la squadra di Jackson torna avanti nella serie (3-2). A Phoenix non basta un super Nash (29 punti, 11 assist)

Un canestro di Ron Artest  allo scadere regala ai Los Angeles Lakers il successo per 103-101 sui  Phoenix Suns in gara 5 della finale della Western Conference. I  gialloviola, detentori del titolo, riescono a riportarsi in vantaggio  nella serie che ora conducono 3-2. Artest, autore di soli 4 punti, decide il match a pochi decimi dalla sirena, raccogliendo una conclusione corta di Kobe Bryant e appoggiando il pallone decisivo. Il canestro vanifica la prodezza compiuta a 3" dalla fine da Jason Richardson, capace di infilare per i Suns da distanza siderale la  tripla per il provvisorio 101-101.

Los Angeles rimette la testa avanti nella serie grazie alla quasi tripla doppia di Bryant, che chiude con 30 punti, 11 rimbalzi e 9 assist. Sotto i tabellini fa la propria parte Pau Gasol (21 punti e 9 rimbalzi), menzione speciale per Derek Fisher (22 punti). Dopo due partite opache torna a brillare anche Lamar Odom, che dalla panchina contribuisce con 17 punti e 13 rimbalzi. Artest vive per quasi 48 minuti una serata anonima, macchiata con un assurdo errore da 3 punti sul 101-98 per i suoi ad un minuto dal termine. Alla fine, chiude con 4 punti e un modesto 2/9 dal campo, ma ha il merito di trovarsi al posto giusto nel momento giusto per finalizzare l'azione decisiva.

"È stato il più grande layup...", dice Artest commentando la sua conclusione pesantissima. Ai Suns resta l'amaro in bocca  nonostante la prova di Steve Nash (29 punti e 11 assist) e Amare Stoudamire (19 punti). I soli dell'Arizona devono vincere gara 6, in programma domani a Phoenix, per continuare a sperare. I Lakers, però, nella loro storia si sono trovati per 49 volte in vantaggio per 3-2 in una serie di playoff. In 42 occasioni hanno finito per avere la meglio.

COMMENTA NEL FORUM DI NBA

Tutti i siti Sky