30 maggio 2010

Nba, Kobe porta i Lakers in finale. Ora c'è Boston

print-icon
kob

Kobe Bryant fa l'aeroplanino. Atterraggio, come previsto, a Boston, per la finale NBA

Battendo i Suns per 111-103, Los Angeles vince la serie 4-2. I campioni della Western Conference, che già l'anno scorso conquistarono il loro 15° titolo NBA, affronteranno in finale i Celtics, che hanno sconfitto gli Orlando Magic. Super Bryant: 37 punti

I Los Angeles Lakers si assicurano il posto nella finale NBA battendo i Phoenix Suns 111-103 e vincendo la serie Western Conference 4-2.
I Lakers, che lo scorso anno vinsero il loro 15/mo titolo NBA, affronteranno in finale (al meglio delle sette partite) i Boston Celtics, che battendo in casa gli Orlando Magic venerdì scorso, si erano già aggiudicati per 4-2 la finale della Eastern Conference.
Per i Lakers è la terza finale consecutiva di Nba.

Stella della partita Kobe Bryant, con 37 punti, seguito da Ron Artes, 25. LA finale sarà la rivincita di quella del 2008 in cui trionfò Boston; ma i Lakers e i Celtics 'incroceranno le armi' per l'undicesima volta in una finale della Nba (assegnata con una serie al meglio delle sette partite che cominceranno la notte di giovedì a Los Angeles).

COMMENTA NEL FORUM DI NBA

Tutti i siti Sky