05 agosto 2010

Nba, clamoroso Shaq: ingaggiato dai Boston Celtics

print-icon
one

Sahquille O'Neall da avversario a compagno e sostituto di Kendrick Perkins ai Boston Celtics (Foto AP)

O'Neall, ex Cleveland Cavaliers, ha deciso di accasarsi a Boston per sostituire Kendrick Perkins operato al ginocchio e probabile assente fino al prossimo febbraio. Il gigantesco centro ha firmato un biennale e guadagnerà 1,4 milioni di dollari a stagione

COMMENTA NEL FORUM DI NBA

Clamoroso nella Nba: i Boston Celtics hanno annunciato sul loro sito di aver ingaggiato il veterano Shaquille O'Neal, gigantesco centro 3 volte campione Nba con gli arci-rivali dei LA Lakers e poi anche una volta con i Miami Heat, che ha firmato un contratto biennale. Il 38enne "Shaq" guadagnerà 1,4 milioni di dollari a stagione, secondo quanto scrive il quotidiano "Boston Globe".

Nell'ultima stagione O'Neal ha giocato nei Cleveland Cavaliers a fianco di Lebron James, tenendo una media di 12 punti e 6,7 rimbalzi a partita. Attualmente era sul mercato come "free agent". "Non capita tutti i giorni di avere l'opportunità di poter aggiungere al 'roster' uno del calibro di Shaquille - ha commentato il presidente dei Celtics Danny Ainge, ex uomo-simbolo della squadra biancoverde -. La sua grande esperienza parla da sè e pensiamo che sia un ottimo rinforzo per noi".

O'Neal farà prima da sostituto del centro titolare di Boston Kendrick Perkins, che è stato operato ad un ginocchio e rischia di rimanere fermo fino a febbraio, poi diventerà la sua alternativa. L'ex compagno-rivale di Kobe Bryant ai Lakers rimane, nonostante l'età, una delle figure più popolari della Nba.

Tutti i siti Sky