11 agosto 2010

Baseball, maxi rissa tra Cardinals e Reds

print-icon
spo

Rissa durante la partita della Mlb tra Cardinals e Reds. Il faccia a faccia tra Yadier Molina e Brandon Phillips (immagine dal sito cardinals.mlb.com)

Tutto nasce da un battibecco tra Brandon Phillips e Yadier Molina. Il primo, alla vigilia del match, aveva dichiarato di odiare gli avversari, i Cardinals di St. Louis. L'arbitro prova a separarli, ma la situazione degenera... GUARDA IL VIDEO

Alla vigilia della partita di Major League Baseball tra i St. Louis Cardinals e i Cincinnati Reds, Brandon Phillips (gioca come seconda base) aveva espresso chiaramente il suo odio per la formazione del Missouri, i Cardinals appunto. E così alla prima scintilla è scattata la rissa. E' bastato un faccia a faccia con il ricevitore Yadier Molina per far degenerare la situazione, alla quale l'arbitro ha inutilmente provato a rimediare. Riprendere l'incontro non è stato molto semplice.

Guarda anche
Risse in campo, quando salta il fair play - tutti gli articoli
Hockey. Si chiama Jim Playfair, ma ha poco fair play
Totti e i suoi fratelli, se il fuoriclasse perde la testa

Commenta nel forum degli sport Usa

Tutti i siti Sky