10 settembre 2010

Gallinari tra Knicks e Armani: "Sarà una serata da brividi"

print-icon
dan

Danilo Gallinari e Mason Rocca alla presentazione del match del 3 ottobre

L'INTERVISTA. Il "Gallo" è già pronto per l'amichevole di lusso del 3 ottobre fra New York e Milano: "Se ci penso mi emoziono già ora. I tifosi potranno incontrare la squadra in una fan zone a loro dedicata". Sulle voci di mercato: "Sto bene dove sono"

di Matteo Veronese

I fan del "Gallo" e gli appassionati del grande basket si sono segnati l'appuntamento da un bel po': 3 ottobre 2010, al MediolanumForum di Assago, Danilo guiderà i il suo presente e il suo futuro, i New York Knicks, contro il suo passato, l'Armani Jeans Milano, in una gara amichevole che è già un evento da tutto esaurito: "Sarà un'emozione incredibile, se ci penso mi viene la pelle d'oca già adesso. Sarà un evento storico, incredibile, non vedo l'ora di giocare quella partita. Sarà una bellissima occasione di festa per Milano". La festa inizierà già qualche giorno prima in Piazza Duomo, dove verrà allestito una zona dedicata ai fan: "Incontreremo i tifosi, ci sarà tutta la squadra e sarà possibile conoscere i giocatori prima della partita".

Milano, dopo due finali scudetto consecutive perse contro Siena, può sognare. Parola di Danilo: "L'Armani Jeans ha la squadra più forte del campionato, non ho dubbi. Siena ha cambiato molto e in un certo senso ha scommesso al buio. In Nba i favoriti sono Lakers e Miami, con quei tre lì... Noi abbiamo una squadra che ci permette di puntare ai playoff, che sono il nostro obiettivo minimo". Obiettivo dei Knicks. E' giusto specificare, in quanto Gallinari è stato al centro, per tutta l'estate, delle voci di mercato Nba che lo volevano a Denver in cambio di Carmelo Anthony: "Dopo due anni faccio parte di questo mondo ed essere accostato a questi nomi per una trade, visto che mi piace New York, non è il massimo della vita. Mi piacerebbe restare qua".

Parlando di mercato è inevitabile una parentesi extra cestistica in cui emerge lo spirito del tifoso milanista: "Sono contentissimo del mercato del Milan! E' successo tutto in pochissimo tempo, la prima partita fa ben sperare anche se il campionato è ancora lungo e può succedere di tutto. Sicuramente la squadra è formidabile e spero che Allegri riesca a trovare la chiave per mettere insieme tutto questo talento".

Il Diario del Gallo

Commenta nel forum di Nba

Tutti i siti Sky