03 novembre 2010

Nba, crolli al Madison: rinviato il match Knicks-Orlando

print-icon
mad

Il pannello all'ingresso del Madison Square Garden di New York: match rinviato

Un inconveniente impedisce di disputare l'incontro. Sull'impianto newyorkese la scorsa notte sono caduti dei detriti in seguito alla rimozione di alcuni pannelli. La data del recupero non è stata ancora indicata. I Lakers battono senza affanni Memphis

Commenta nel forum della Nba

L'incontro tra i New York Knicks di Danilo Gallinari e gli Orlando Magic che sarebbe dovuto disputare la scorsa notte, è stato rinviato a data da destinarsi a causa dell'inagibilità del Madison Square Garden di New York. Sull'impianto la scorsa notte sono caduti dei detriti in seguito alla rimozione di alcuni pannelli.

Per il resto, risultati abbastanza scontati nel turno di Nba giocato nella notte italiana: I Los Angeles Lakers hanno superato senza affanni Memphis. Per i californiani è il quarto successo di fila. In evidenza tra i Lakers, Kobe Bryant, autore di 21 punti e Paul Gasol (20). Non sono bastati a Memphis i 30 punti di Gay per limitare i danni. Vince ai supplementari Washington contro Philadelphia, vittorie anche per Atlanta (contro Cleveland), Boston in casa di Detroit, Miami e Portland.

Questi gli altri risultati:
Cleveland-Atlanta 88-100
Washington-Philadelphia 116-115 (dts)
Detroit-Boston 86-109
Miami-Minnesota 129-97
Milwaukee-Portland 76-90
LA Lakers-Memphis 124-105
New York-Orlando rinviata.

Tutti i siti Sky