18 novembre 2010

L'Nba parla italiano: vincono Raptors, Knicks e Hornets

print-icon
and

Un cecchino da 3 punti. Andrea Bargnani ha trascinato i Raptors nella vittoria sui 76ers (Getty)

La notte americana sorride agli azzurri. Bargnani ne fa 30 nel successo di Toronto su Philadelphia. Gallinari non è da meno con i suoi 27 punti nel 113-106 di New York sui Kings. Bene anche Belinelli, 17 punti nella vittoria di New Orleans su Dallas

Commenta nel Forum della Nba

Eva Longoria divorzia da Tony Parker: le foto


Giornata positiva per gli italiani della Nba di basket. Andrea Bargnani mette a segno il suo primato stagionale di bottino personale, 30 punti, trascinando di nuovo i suoi Toronto Raptors alla vittoria (94-86) contro i Philadelphia Sixers, fanalino di coda della Eastern Conference con solo due vittorie. Per Toronto è la terza vittoria su dodici gare.

Tornano a vincere dopo sei ko di fila i New York Knicks, che battono i Sacramento Kings 113-106. Anche qui la squadra di Mike D'Antoni deve ringraziare il migliore Danilo Gallinari della stagione: 27 punti per l'azzurro, implacabile dalla lunetta (16/17) con solo otto tiri dal campo. Marco Belinelli ancora decisivo con 17 punti personali nella vittoria di New Orleans contro Dallas (99-97).

Intanto Portland perde ancora una volta il centro Greg Oden: il giocatore deve essere di nuovo operato al ginocchio sinistro. Nei tre anni di Nba è riuscito a giocare soltanto 82 partite: l'anno scorso si era fermato a dicembre per una frattura alla rotula sinistra, l'anno precedente ancora aveva saltato venti incontri per due infortuni, una al piede l'altra al ginocchio sinistro, infine nel suo primo anno di Nba, nel 2007, non aveva giocato del tutto per un intervento chirurgico al ginocchio destro.

Risultati:
Miami - Phoenix                         123 – 96
Philadelphia - Toronto                   86 – 94
Boston - Washington                     114 – 83
Detroit - LA Lakers                      90 - 103
Minnesota - LA Clippers                 113 – 111
New Orleans - Dallas                     99 – 97
Oklahoma City - Houston                 116 – 99
Utah - New Jersey                        98 – 88
San Antonio - Chicago                   103 – 94
Sacramento - New York                   106 - 113.

Tutti i siti Sky