29 novembre 2010

Nba: New York schiaccia i Pistons, Bargnani e Belinelli ko

print-icon
new

Ama're Stoudemire trascinatore dei Knicks nella vittoria contro i Pistons (Getty)

Tornano a vincere i Knicks contro Detroit 125-116 con una buona prova di Gallinari autore di 20 punti. Mattatore dell'incontro Stoudemire con 37 punti. Cadono Raptors e Hornets. A sorpresa i Lakers vengono sconfitti dagli Indiana Pacers

Commenta nel Forum della Nba

Il Gallo torna a cantare, New York ritrova il successo contro Detroit 125 a 116 in un match in cui l'ala italiana ha realizzato 20 punti. Mattatore del confronto Ama're Stoudemire con 37 punti. Sconfitti i Raptors di Andrea Bargnani. A vincere sono stati gli Hawks di Atlanta che il giorno prima avevano dato un dispiacere anche ai Knicks di Gallinari. Il risultato finale è stato di 96 a 78. Il 'mago' ha giocato 34'37" firmando 14 punti risultando il miglior realizzatore dei suoi. Dall'altra parte 17 punti per Williams e uno in meno per Horford e Johnson.

La notizia della nottata è certamente la sconfitta dei Los Angeles Lakers allo Staples Center. Autori dell'impresa gli Indiana Pacers, che fuori casa viaggiano a 4 vinte e 2 perse. Roy Hibbert segna 24 punti e arraffa 12 rimbalzi, e a nulla vale la prestazione "monstre" di Kobe Bryant: 41 punti, frutto però di ben 33 tiri. Ancora troppo forte San Antonio per la ex cenerentola New Orleans. Svegliata dall'incantesimo di sole vittorie, gli Hornets di Marco Belinelli sono stati sconfitti dagli Spurs della coppia Duncan-Ginobili (44 punti in due), quarto ko stagionale.

Tutti i risultati:
Denver Nuggets-Phoenix Suns 138-133
Detroit Pistons-New York Knicks 116-125
Houston Rockets-Oklahoma City Thunder 99-98
Los Angeles Clippers-Utah Jazz 97-109
Los Angeles Lakers-Indiana Pacers 92-95
New Jersey Nets-Portland Trail Blazers 98-96
New Orleans Hornets-San Antonio Spurs 95-109
Toronto Raptors-Atlanta Hawks 78-96

Tutti i siti Sky