05 dicembre 2010

Nba, Miami cala il poker con i "big three". Vincono i Bulls

print-icon
jam

LeBron James battuto nella sfida ai punti dal suo compagno di squadra Wade (Getty)

Quarta vittoria consecutiva per gli Heat con le sue stelle che danno sfoggio della loro bravura. Miglior marcatore è Wade con 26 punti, LeBron ne fa solo 22. Dallas vince contro Sacramento, bene Chicago su Houston

Vota per il tuo Nba All Stars!

Commenta nel Forum della Nba

Miami cala il poker ottenendo il quarto successo consecutivo grazie alla buona prova dei "big Three". Atlanta battuta 89-77: top score della serata Chris Bosh che mette a segno 27 punti e 10 rimbalzi, un punto in più di Dwayne Wade che ne fa 26 con 10 rimbalzi e 3 assist, mentre LeBron James mette a referto 22 punti, 4 assist e 7 rimbalzi. Il trio delle meraviglie segna così la miglior prestazione della stagione.

Continua a vincere e convincere Dallas che si porta a casa la vittoria in trasferta contro Sacramento per 105-103. Protagonista del nono successo consecutivo dei Mavericks, che segnano anche il record stagionale di 8-1 in trasferta, 16-4 in totale, è Dirk Nowitzki, autore di 25 punti, 5 rimbalzi e 5 assist. Cadono ancora i Cavs che poco possono contro i Timberwolves. Successo dunque per Minnesota (129-95) trascinati da Kevin Love, a segno con 28 punti e 19 rimbalzi a cui si aggiungono i 20 punti di Wesley Johnson. Rientro trionfale per Andrew Bogut che coi suoi 31 punti firma la vittoria di Milwaukee su Orlando per 96–85. L'australiano segna così la sua miglior prestazione della stagione, mentre i Magic interrompono la striscia dei sei successi consecutivi.

Uomo chiave per la vittoria di Chicago su Houston per 119-116 Derrick Rose che segna 30 punti e soprattutto la tripla allo scadere del tempo regolamentare che manda i Bulls all'overtime, fino al successo finale. Serata positiva per Philadelphia che vince con Charlotte per 109-91 il duello tra le due formazioni peggiori dell'Eastern Conference. Jodie Meeks il top score dei Sixers, per i Bobcats da segnare i 19 punti di Boris Diaw.

Tutti i siti Sky