18 dicembre 2010

Nba: il Gallo non basta, NY battuto da Miami. Bene Bargnani

print-icon
new

Lotta sotto canestro tra i New York Knicks e i Miami Heat (Getty)

Nonostante i 25 punti dell'italiano i Knicks cadono al Madison Square Garden contro gli Heat 113-91. LeBron mattatore con 32 punti. Il "Mago" rilancia Toronto con 32 punti nella vittoria sui Nets 98-92. Belinelli ne fa 8 nel successo di New Orleans

Vota per il tuo Nba All Stars!

Commenta nel Forum della Nba

Non sono bastati 25 punti di Danilo Gallinari ai Knicks, travolti al Madison Square Garden dai Miami Heat per 113-91. Per la franchigia della Florida, all'undicesima vittoria di fila, ottimo LeBron James che ha risposto ai fischi (in estate aveva rifiutato New York) con 32 punti. Bene anche gli altri due del trio delle meraviglie, Dwayne Wade e Chris Bosh, con 26 punti a testa. Grazie a un decisivo Andrea Bargnani autore di 32 punti, Toronto ha battuto 98-92 i New Jersey Nets. I Raptors hanno interrotto una serie negativa che li ha visti vincere appena una volta nelle precedenti sette partite. Vincono anche gli Hornets di Belinelli autore di 8 punti nel match vinto contro Utah 100-71.

I risultati della notte:
Indiana Pacers-Cleveland Cavaliers 108-99;
New York Knicks- Miami Heat 91-113;
Philadelphia 76ers-Los Angeles Lakers 81-93;
Toronto Raptors-New Jersey Nets 98-92;
Detroit Pistons-Los Angeles Clippers 88-109;
Atlanta Hawks-Charlotte Bobcats 90-85;
Oklahoma City-Sacramento Kings 102-87;
New Orleans Hornets-Utah Jazz  100-71;
Houston Rockets-Memphis Grizzlies 103-87;
Dallas Mavericks-Phoenix Suns 106-91;
Portland Trail Blazers-Minnesota Timberwolves 107-102

Tutti i siti Sky