22 dicembre 2010

Nba. Sorpresa Bucks, Milwaukee espugna Los Angeles

print-icon
key

Schiaffo in faccia ai Lakers. Keyon Dooling e i suoi Bucks hanno espugnato il parquet di Los Angeles (Getty)

I Lakers interrompono a 5 la striscia positiva cedendo in casa 98-77. Successo esterno anche per i Dallas Mavericks che, trascinati dai 13 punti e i 12 assist di Kidd, espugnano Orlando 105-99. Vittoria roboante per i Chicago Bulls di Rose e Deng

Commenta nel forum di Nba

Clamoroso a Los Angeles: i Lakers cedono sul proprio parquet ai Milwaukee Bucks e interrompono a 5 la loro striscia positiva senza sconfitte. Vittoria esterna anche per i Dallas Mavericks di Dirk Novitzki e Jason Kidd (13 punti, ma soprattutto 12 assist) che vanno a vincere in casa dei Magic di Dwight Howard 105-99. Con questo successo i texani continuano la loro pressione sugli Spurs nella West Conference. Travolgente invece Chicago. I Bulls con 22 punti a testa di Loul Deng e Derrick Rose annientano 121-76 i Philadelphia 76.

I risultati della notte
Los Angeles Lakers-Milwaukee Bucks 79-98
Sacramento Kings-Golden State Warriors 109-117 dts
Memphis Grizzlies-New Jersey Nets 94-101
Chicago Bulls-Philadelphia 76ers  121-76
Orlando Magic-Dallas Mavericks 99-105
Charlotte Bobcats-Oklahoma City Thunder 81-99

Tutti i siti Sky