30 dicembre 2010

Nba, Beli non basta agli Hornets. Miami vince ancora

print-icon
and

I Los Angeles Lakers battono i New Orleans Hornets (Getty)

I Los Angels Lakers battono New Orleans 103-88 trascinati da Odom. L'azzurro a referto con 15 punti. Cade a sorpresa Boston a Detroit mentre gli Heat allungano la serie di vittorie. Perdono ancora i Suns giunti alla 17.a sconfitta stagionale

Commenta nel Forum della Nba

Niente da fare per gli Hornets. Marco Belinelli e compagni si arrendono in casa ai Lakers che si impongono con un netto 103-88 trascinati dai 24 punti di Odom e dai 20 di Kobe Bryant. Tra gli Hornets, alla seconda sconfitta consecutiva, discreto il contributo di Belinelli che mette a referto 15 punti e un rimbalzo nei 32 minuti e 38 secondi giocati. Il migliore di New Orleans è Chris Paul con 20 punti.

Cade a sorpresa Boston a Detroit. I 33 punti di Paul Pierce non bastano. I Celtics incappano nella 6.a sconfitta stagionale. Grande prova di Tracy Mc Grady con 21 punti a referto (il migliore dei suoi), per il 104-92 finale. Sconfitta che cambia poco le cose alla classifica dei Celtics, sempre primi a Est, seguiti da Miami che vince a Houston con 45 punti di Dwayne Wade (17/24 al tiro, 10/10 dalla lunetta). Gli Heat sembrano aver trovato finalmente la quadratura del cerchio e col passare del tempo stanno mostrando il loro vero potenziale. Oltre alla mirabolante prestazione del numero 3 infatti, ci sono 21 punti di Chris Bosh e 20 di LeBron James.

Tra le altre gare della notte (11 in totale), sotto la lente d'ingrandimento la sconfitta, 17.a stagionale, dei Phoenix Suns, che nonostante dall'ultima trade abbiano visto arrivare Carter, Pietrus e Gortat da Orlando, non sembrano nemmeno poter raggiungere la post season. Nash tira la carretta (23 punti), ma senza Stoudemire (passato in estate ai Knicks) i vari Hill, Carter, Frye, non valgono l'ormai idolo di New York. 13.a vittoria invece per i Sixers, ora ottavi nella classifica di Eastern Conference, che per il momento significa playoff.

Tutti i siti Sky