05 gennaio 2011

Raptors, il Mago non basta. New York vince senza il Gallo

print-icon
tim

Toronto sconfitta da Chicago nonostante uno scatenato Andrea Bargnani: 111 a 91 per i Bulls. Vincono i Knicks, privi di Danilo Gallinari in seguito all'infortunio rimediato contro gli Indiana Pacers: 128 a 115 a San Antonio

I Toronto Raptors sono stati sconfitti dai Bulls per 111-91 sul parquet di Chicago nonostante la prestazione super di Andrea Bargnani, nella giornata di Nba. In poco piu' di mezz'ora il 'mago' ha segnato 23 punti, laureandosi top scorer del match, e fornito un pregevole assist. L'assenza di Danilo Gallinari, che stara' fermo per almeno due settimane, non ha impedito ai suoi Knicks di superare gli Spurs, con il sostanzioso punteggio di 128-115.
Il 22enne cestista lombardo, quarto miglior marcatore del quintetto di New York con una media di 15.3 punti, si è infortunato domenica scorsa durante la partita vinta contro l'Indiana. Hanno contribuito alla vittoria degli Knicks, che hanno interrotto una serie positiva di quattro match della capolista, soprattutto Chandler (31 punti), Stoudemire e Felton (28 ciascuno).

Settimo successo consecutivo per i Miami Heat, che in casa hanno battuto i Milwaukee Bucks, grazie soprattutto a Wade (34 punti) e LeBron James (25). Vittoria interna anche per i Los Angeles Lakers, che dopo i recenti passi falsi in casa si affermano sui Detroit Pistons. Bene in particolare Gasol (21 punti) e Bryant (17). Da segnalare infine le affermazioni dei Memphis Grizzlies sull'Oklahoma e di Dallas su Portland.

Risultati della notte:
New York Knicks-San Antonio Spurs 128-115
Milwaukee Bucks-Miami Heat 89-101
Dallas Mavericks-Portland Trail Blazers 84-81
Chicago Bulls-Toronto Raptors 111-91
Memphis Grizzlies-Oklahoma City Thunder 110-105
Sacramento Kings-Atlanta Hawks 102-108
Los Angeles Lakers-Detroit Pistons 108-83

Commenta nel Forum della Nba

Tutti i siti Sky