06 gennaio 2011

Raptors, Bargnani torna a fare magie. Male gli Hornets

print-icon
tor

I Toronto Raptors hanno vinto 120-105 sul campo dei Cleveland Cavaliers

Il Mago è il miglior marcatore della sua squadra con 25 punti e riporta i Toronto alla vittoria. Male invece New Orleans di Marco Belinelli che ha perso con i Golden State, ex squadra dell'azzurrro. Vincono anche i Celtics e i Lakers

Trascinati da un Andrea Bargnani in forma da All Star Game, i Toronto Raptors sono andati a vincere per 120-105 sul campo dei Cleveland Cavaliers. Il Mago è risultato il miglior marcatore della sua squadra, con 25 punti in 39'14" di gioco. Bargnani ha anche preso 8 rimbalzi e servito 3 assist.

Non è invece andata bene ai New Orleans Hornets di Marco Belinelli. Impegnato contro la sua ex squadra, i Golden State Warriors che lo scelsero al 'draft', l'azzurro (partito in quintetto-base) ha segnato 16 punti in 28'55" di gioco. Le sue prestazioni al tiro sono state di 2/6 dalla linea e  7/12 dal campo.

Fra gli altri incontri Nba giocati ieri notte spicca la vittoria dei Boston Celtics per 105-103 sui San Antonio Spurs. Grandi protagonisti del match sono stati, per la squadra di casa, Ray Allen che ha segnato 31 punti ed il play Rajon Rondo, al terzo match dopo l'infortunio che lo ha tenuto fermo a lungo, andato in tripla doppia con 12 punti, 22 assist e 10 rimbalzi. Decisiva anche una stoppata di Pierce ad una manciata di secondi dalla fine. Bene anche i Los Angeles Lakers, che hanno vinto per 99-95 a Phoenix contro i Suns. Per Kobe Bryant 24 punti, 7 rimbalzi e 5 assist.

Commenta nel Forum della Nba

Tutti i siti Sky