08 gennaio 2011

Nba, Hornets e Raptors ko. Vincono i Knicks

print-icon
nba

Marco Belinelli ha messo a segno 17 punti, ma non sono bastati per battere i Lakers

17 punti per Bargnani e Belinelli, che però escono entrambi sconfitti dalle partite della notte Nba: i Lakers superano gli Hornets 101-97, Celtics vittoriosi 122-102 contro i Raptors. New York senza Danilo Gallinari ha vinto a Phoenix 121-96

All Star Game 2011: vota per gli italiani della Nba!

Non porta bene il 17 ad Andrea Bargnani e Marco Belinelli: i due azzurri segnano lo stesso numero di punti, ma sia Toronto Raptors che New Orleans Hornets vengono sconfitte nelle rispettive partite del campionato Nba contro Boston Celtics (122-102) e Los Angeles Lakers (101-97). I californiani campioni Nba in carica devono il successo di misura soprattutto ai 25 punti di Kobe Bryant. Vincente invece la terza squadra di una stella italiana, ma Danilo Gallinari era assente nei New York Knicks che hanno travolto 121-96 Phoenix.

Nelle altre partite, ancora un successo per i Miami Heat di Lebron James, 101-95 al supplementare su Milwaukee. Vittoria anche per San Antonio su Indiana 90-87

Commenta nel Forum della Nba

Tutti i siti Sky