11 gennaio 2011

Chicago rullo compressore. Boston cade e perde la vetta

print-icon
boo

Carlos Boozer, grande protagonista della notte Nba di Chicago

I Bulls non sbagliano un colpo e centrano la diciassettesima vittoria casalinga su 20 incontri: Detroit battuta 95-82 grazie a Rose e Boozer. A sorpresa Houston supera i Celtics, non più in cima alla classifica della Eastern Conference

Chicago non sbaglia un colpo e centra l'ennesima vittoria nel campionato Nba di basket.
I Bulls superano anche l'esame Detroit, battendo i Pistons 95-82: a trascinare il quintetto della 'Windy city' uno scatenato Rose (29 punti e 5 rimbalzi) e Boozer, che ha chiuso il match con 27 punti e 11 rimbalzi.

Battuta d'arresto invece per Boston che perde con Houston il match e la vetta della classifica della Eastern Conference: i Rockets si sono aggiudicati la sfida anche grazie alla bella prova di Brooks (24 punti), mentre ai Celtics non sono bastati i soliti Pierce (16 punti), Allen (19) e O'Neal (10).

Risultati:

Charlotte-Memphis 96-82
Boston-Houston 102-108
Chicago-Detroit 95-82

Tutti i siti Sky