12 gennaio 2011

Nba, Cleveland umiliata dai Lakers. Knicks ok senza Gallo

print-icon
and

Lakers troppo forti per Cleveland ormai priva di LeBron

Con 55 punti di scarto il quintetto di Los Angeles travolge 112-57 i Cavaliers che ricorderanno il match tra i peggiori della loro storia. I Knicks, ancora senza Gallinari, si impongono su Portland 100-86. Rinviata per neve Atlanta-Milwaukee

Commenta nel Forum della Nba

All Star Game 2011: vota per gli italiani della Nba!

I Lakers umiliano Cleveland. Con 55 punti di scarto il quintetto di Los Angeles travolge 112-57 i Cavaliers che ricorderanno il match con i californiani tra i peggiori della loro storia: ai Lakers non sono servite nemmeno le consuete cifre da capogiro di Bryant e compagni (per la star del campionato Nba 13 punti e 5 rimbalzi). Il maggior bottino è arrivato da Artest e Bynum, che hanno chiuso la sfida con 15 punti ciascuno. Tra le fila di Cleveland numeri senza storia (Jamison 6 punti, si salva Gee che, partito dalla panchina, ha messo a segno 12 punti).

I Knicks, ancora senza Danilo Gallinari, si impongono su Portland 100-86: in evidenza per New York Stoudemire con 23 punti e 8 rimbalzi a referto, mentre a salvare l'onore dei Blazers ci ha pensato Aldridge (19 punti e 10 rimbalzi). Vince anche San Antonio in trasferta con Minnesota, cosi' come Denver in casa con Phoenix. Rinviata a causa della neve la gara tra Atlanta e Milwaukee.

Risultati del campionato Nba:
Atlanta-Milwaukee rinviata
Philadelphia-Indiana 103-111
Washington-Sacramento 136-133
Minnesota-San Antonio  96-107
Denver-Phoenix 132-98
New York Knicks-Portland 100-86
LA Lakers-Cleveland 112-57.

Tutti i siti Sky