19 febbraio 2011

Nba, New York vuole Anthony: Gallinari a rischio cessione

print-icon
gal

Danilo Gallinari, per lui un futuro a Denver?

I Knicks, secondo il NY Post, stanno imbastendo una trattativa con i Denver Nuggets per accaparrarsi "Melo" offrendo Felton, Chandler, Curry e l'ala italiana. Fra qualche mese Anthony, che piace anche ai New Jersey Nets, sarà free agent

Guida tv: l'All Star Weekend così su Sky

Commenta nel Forum della Nba

Sfoglia l'album della Nba

Danilo Gallinari rischia di dover fare le valigie per passare dai New York Knicks ai Denver Nuggets. L'ala italiana, scrive il New York Post, potrebbe essere inserita nella trattativa finalizzata a portare Carmelo Anthony nella Grande Mela. Il proprietario dei Knicks, James Dolan, è sceso direttamente in campo a Los Angeles, dove la Nba fa tappa per l'All Star Weekend, e giovedì sera ha incontrato Anthony.

L'ala è legata ai Nuggets da un contratto in scadenza a fine stagione. Tra pochi mesi sarà un free agent e potrà scegliere la prossima destinazione: Denver, a quanto pare, ha già raggiunto un'intesa di massima con New Jersey per cedere subito Anthony nell'ambito di un maxi-scambio. I Nets, però, aspettano di ricevere il sì del giocatore ad un contratto triennale da 65 milioni di  dollari. In questa partita a scacchi, che ormai va avanti da mesi, i Knicks sembrano essere la destinazione preferita di "Melo". Per aggiudicarsi l'all star, New York offre un pacchetto allettante: Raymond Felton, Danilo Gallinari, Wilson Chandler e Eddy Curry. Gallinari, a quanto pare, sarebbe in cima alla lista dei desideri dei Nuggets e, in un ipotetico testa a testa, sarebbe preferito.

I Knicks, allenati da Mike D'Antoni, sono una squadra già ora in grado di puntare ai playoff. New Jersey, una delle peggiori formazioni della lega, ha bisogno di un leader e di un volto da presentare ai tifosi in vista del 2012-2013, quando la franchigia si trasferirà nella nuova arena di Brooklyn, proprio nel quartiere dove è nato Anthony. Il proprietario dei Nets, Mikhail Prokhorov, conta di convincere il giocatore. Ai Nuggets, il magnate russo ha già offerto Derrick Favors, Devin Harris, Troy Murphy, Ben Uzoh e ben 4 prime scelte.  Denver è pronta a impacchettare Anthony con Chauncey Billups, Shelden Williams, Melvin Ely e Renaldo Balkman. Per la fumata bianca c'è tempo fino a giovedì sera, quando si chiuderà il mercato e il panorama sarà finalmente chiaro per Anthony. E per Gallinari.

Tutti i siti Sky