27 febbraio 2011

Nba, Dallas comanda a Washington. Celtics avanti

print-icon
nba

Jason Kidd meno spettacolare di altri ma più pratico contro Washington

Al secondo posto dietro agli Spurs, per ora, c'è un'altra squadra texana, i Mavericks che sbarcano nella Capitale con 4 vittorie consecutive e controllano agevolmente il match. Boston sbanca Los Angeles 99-92. Chicago fa visita a Milwaukee e vince 75-83

Commenta nel Forum della Nba

Debutto con la nuova maglia di Boston per i nuovi arrivati Nenad Krstic e Jeff Green. I Celtics sbarcano allo Staples Center di Los Angeles e ad attenderli c'è Blake Griffin. Attenzione, massima attenzione da riservare al Re delle Schiacciate. Per lui l'All Star Game non è mai finito. L'assist è di Randy Foye. Fino a qualche giorno fa, questi passaggi li facevo Baron Davis, andato a Cleveland, in cambio di Mo Williams che però non ha ancora debuttato e ha seguito il match dietro la panchina.

I Celtics piazzano il parziale decisivo nel terzo quarto e controllano la gara nell'ultimo periodo, trascinati dai 24 punti di Paul Pierce e dai 22 di Allen. Boston sbanca Los Angeles 99-92. Chicago fa visita a Milwaukee e Derrick Rose non ha alcuna intenzione di fermare l'ascesa dei suoi Bulls. Match equilibrato per due quarti. Poi si scatena la stella di Chicago che si infila tra quattro maglie dei Bucks e si prende anche il fallo.

Carlos Boozer non è da meno. Vince nell'uno contro uno e appoggia al vetro per il +1 Bulls. E poi completa il suo personalissimo parziale con la schiacciata del +3. E' l'inizio dell'assolo Bulls che nel terzo quarto mettono le basi per la vittoria. Vittoria targata Luol Deng. Tripla del +11 e 19 punti per il numero 9. A chiudere i conti ci pensa Kyle Korver innescato da Rose. Vittoria Bulls 83-75.

A Ovest prosegue la caccia agli Spurs. Al secondo posto, per ora, c'è un'altra squadra texana, i Dallas Mavericks che sbarcano nella Capitale con 4 vittorie consecutive e controllano agevolmente il match, nonostante il gioco di prestigio di Nick Young che vola in 360 nel pitturato di Dallas prima di far cadere il pallone nella retina. Jason Kidd è sicuramente meno spettacolare ma più pratico. 14 assist, uno più prezioso dell'altro che innestano Tyson Chandler, Man of the Match con 23 punti e 13 rimbalzi. Nowitzki ne fa 21. Terry, uscendo dalla panchina, 25. Vince Dallas 105-99.

I risultati delle partite della regular season Nba: Washington Wizards-Dallas Mavericks 99-105; Detroit Pistons-  Utah Jazz 120-116; Memphis Grizzlies-Sacramento Kings 120-92; Milwaukee Bucks-Chicago Bulls 75-83; Houston Rockets-New Jersey Nets 123-108; Los Angeles Clippers-Boston Celtics 92-99.

Tutti i siti Sky