08 marzo 2011

Nba, super Beli non basta a Nola. Gallo, rientro posticipato

print-icon
bel

Marco Belinelli in azione contro i Bulls di Derrick Rose (Getty)

La guardia bolognese mette a segno 17 punti nella sconfitta degli Hornets sul campo di Chicago. Brutte notizie da Denver, dove l'ex Olimpia Milano dovrà stare fuori ancora una settimana a causa della frattura all'alluce. L'ALBUM

Bellezze Nba: uh La La, che sventola per Carmelo

Sfoglia l'Album della Nba


Nonostante un'altra incoraggiante prova di Marco Belinelli, New Orleans deve cedere 85-77 sul parquet di Chicago. La guardia bolognese, dopo i 18 punti segnati contro Cleveland, mette a referto una prestazione da 17 punti (con 3/6 dalla lunga distanza) e 9 rimbalzi in 44' di gioco, ma non basta agli Hornets per avere ragione dei Bulls. A parziale scusante per gli uomini di Monty Williams l'assenza di Chris Paul. Decisivi per i Bulls, guidati da Rose (24 punti e 9 assist) e Boozer (19 e 10 rimbalzi), il parziale di 8-0 piazzato negli ultimi 3'.

Nel frattempo giungono cattive notizie da Denver, dove Danilo Gallinari ritarderà il suo ritorno in campo dopo la frattura all'alluce del piede avvenuta lo scorso 25 febbraio. L'ex ala di Milano, che sarebbe dovuto rientrare giovedì contro Phoenix, salterà sia la gara con i Suns che quella di sabato con i Pistons. Probabile un suo impiego nel 'derby' azzurro contro gli Hornets di Belinelli, in programma il 14 marzo. "Va meglio, ma non sono ancora pronto per saltare - ha detto il Gallo come riportato dal 'Denver Post'-. Preferisco tornare in campo quando sarò al cento percento"

Nelle altre partite disputate nella notte Nba, successo dei Knicks, che trascinati dalla coppia Anthony (34 punti) e Stoudemire (31) abbattono Utah 131-109. I Minnesota Timberwolves escono sconfitti dalla sfida con Dallas 108-105, ma si godono l'impresa di Kevin Love (23 punti e 17 rimbalzi) che eguaglia il record di Moses Malone che resisteva dal 1979, con la 51.a doppia-doppia consecutiva in una singola stagione. Questi gli altri risultati: Charlotte-LA Clippers    87-92, Orlando-Portland 85-89, Memphis-Oklahoma City 107-101, Sacramento-Houston 101-123.

Commenta nel Forum della Nba

Tutti i siti Sky