21 marzo 2011

Nba: Bargnani sempre leader, Toronto risorge in trasferta

print-icon
tor

Andrea Bargnani decisivo nel successo dei Raptors sui Thunder (Getty)

Il Mago guida i Raptors al successo contro Oklahoma interrompendo la striscia di 14 sconfitte consecutive fuori casa per i canadesi. L'azzurro mette a segno 23 punti nel 95-93 rifilato ai Thunder. Vincono anche i Lakers contro Portland

Sfoglia l'Album della Nba

Commenta nel Forum della Nba

Con 23 punti, Andrea Bargnani conduce Toronto ad un successo 'storico'. I Raptors passano per 95-93 sul campo dei quotati Oklahoma City Thunder (45-24) e interrompono una serie di 14 sconfitte esterne consecutive. La formazione canadese, che ha un record di 20-49, torna a vincere on the road dopo due mesi e mezzo e comincia nel modo miglior la lunga trasferta che comprenderà 5 appuntamenti. L'ultimo acuto lontano dall'Air Canada Centre risaliva al 5 gennaio. I Raptors, reduci dal successo casalingo contro Washington, confezionano il primo 'back to back' positivo dall'inizio di dicembre. Bargnani fa la sua parte in 39'06" da titolare.

Il 'mago' chiude con 7/18 al tiro (2/4 da 3 punti e 7/10 ai  liberi), 5 rimbalzi e un contributo tangibile in difesa. Toronto vince al fotofinish con il gancio di Leandro Barbosa (19 punti), a segno a  1"4 dalla fine, e non paga dazio per l'ultima, disperata conclusione di Kevin Durant. La star dei Thunder vive una serata complicata. Segna 20 punti con un modesto 6/21 al tiro. Meglio di lui fanno Russell Westbrook (22 punti) e James Harden (23).

Successo anche per i Lakers che battono Portland 84-80: per il quintetto di Los Angeles decisivo il solito Bryant (22 punti), mentre Gasol ha chiuso con 14 punti. Il migliore di Portland è stato Batum autore di 25 punti. Nel match di cartello della Western Conference, Houston si impone su Utah 110-108, centrando l'undicesima vittoria in 14 gare: il bottino dei Rockets porta la firma di Martin (34 punti) e Lowry, 28 punti, 11 rimbalzi e 10 assist. Ai Jazz non è bastato uno scatenato Millsap che, rientrato dopo cinque gare di assenza per una tendinite, ha messo a segno 35 punti e 10 rimbalzi.

I risultati della notte:
Washington-New Jersey 98-92
Atlanta-Detroit 104-96
Milwaukee-New York 100-95
LA Clippers-Phoenix 99-108
Minnesota-Sacramento 95-127
Houston-Utah 110-108
Oklahoma City-Toronto 93-95
Dallas-Golden State 101-73
LA Lakers-Portland 84-80

Tutti i siti Sky