23 marzo 2011

Nba: Bryant show, ai Lakers la maratona con Phoenix

print-icon
kob

Partita stellare per Kobe Bryant contro Phoenix (Getty)

La guardia di Los Angeles mette a referto 42 punti, suo massimo stagionale, nel match vinto allo Staples Center 139-137 dopo ben tre tempi supplementari. Facili successi anche per Chicago e Portland. L'ALBUM

Sfoglia l'Album della Nba
Kobe Bryant re dell'All Star Game: le foto

Kobe Bryant sente odore di primavera, e quindi di play-off, e alza l'asticella. La guardia dei Lakers è decisiva nel successo per 139-137 della squadra di Phil Jackson su Phoenix grazie a 42 punti, compreso un 3/5 dalla lunga distanza. Partita estremamente spettacolare ed equilibrata, finita dopo ben tre tempi supplementari. Per i Suns inutili i 32 punti e 14 rimbalzi di Frye e i 19 punti e 20 assist di Steve Nash. Per LA si tratta della 51.a vittoria stagionale.

Trascinati dal solito Derrick Rose (30 punti e 10 assist), i Bulls si divorano in un sol boccone Atlanta, espugnando il parquet degli Hawks con un eloquente 114-81 dopo toccato anche i 47 punti di vantaggio nel terzo periodo. Washington incassa la 52.a sconfitta stagionale contro Portland: i Trail Blazers, grazie anche ai 28 punti di Wallace, chiudono la pratica 111-76

Commenta nel Forum della Nba

Tutti i siti Sky