27 marzo 2011

Nba: Toronto ko senza Bargnani. Knicks in caduta libera

print-icon
mel

Non sono bastati a New York i 36 punti di Carmelo Anthony (Getty)

Ancora una sconfitta per i Raptors, che privi del centro italiano, perdono 94-90 sul campo dei Clippers. Ennesima figuraccia per New York nonostante i 36 punti di Carmelo Anthony: per la squadra di D'Antoni è la sesta battuta d'arresto consecutiva

Sfoglia l'Album della Nba

I Raptors incassano la 53.a sconfitta della stagione cedendo 94-90 in casa dei Clippers. A parziale scusante dei canadesi l'assenza di Andrea Bargnani, tenuto a riposo per un problema alla caviglia. La parte del leone la fa per Los Angeles Blake Griffin, che chiude con una doppia doppia da 22 punti e 16 rimbalzi. Per Toronto inutili i 21 punti di Davis e i 16 di Calderon.

Sesta sconfitta consecutiva per i Knicks, che cadono 114-106 a Charlotte nonostante i 36 punti di Carmelo Anthony. Da registrare invece la serata negativa di Stoudemire, che ha terminato il match con un orribile 4/13 dal campo. Uno scatenato Rose (30 punti e 17 assist, massimo in carriera) trascina i Bulls alla vittoria sul parquet di Milwaukee, mentre Atlanta supera 98-87 i Nets ma perde per infortunio la sua stella
Joe Johnson.

Dallas espugna Utah 94-77 grazie alla coppia Terry-Nowitzki, che contribuisce in coppia con 41 punti. Infine Detroit vince 100-88 con Indiana, complicando la corsa verso i play-off dei Pacers.

Commenta nel Forum della Nba

Tutti i siti Sky