08 aprile 2011

Nba, Chicago batte Boston e blinda il primo posto

print-icon
nba

I Bulls consolidano il primato nella Eastern Conference in vista dei playoff. Prova eccellente di Derrick Rose, bene anche Luol Deng (23 punti e 6 rimbalzi) e Carlos Boozer

Sfoglia l'Album della Nba

I Chicago Bulls battono i Boston Celtics per 97-81 e blindano il primo posto nella Eastern Conference in vista dei playoff. I tori, con un record di 58-20 grazie al 17° successo nelle ultime 19 sfide, dopo lo show nel confronto diretto hanno 4 partite di vantaggio sui vicecampioni Nba (54-24), che sono appaiati ai Miami Heat, quando mancano solo 4 gare al termine della stagione regolare.

Chicago, che stronca i Celtics nella ripresa (49-31), si gode l'ennesima prestazione eccellente di Derrick Rose. Il playmaker, sempre più vicino al premio di Mvp, chiude con 30 punti (9/16 al tiro), 8 assist e 5 rimbalzi. I Bulls possono contare anche sull'ispirato Luol Deng (23 punti e 6 rimbalzi), mentre sotto i tabelloni si fa sentire Carlos Boozer (14 punti e 12 rimbalzi). "Ho sempre detto che siamo in lotta con squadre fortissime - dice Rose - ma sin dall'inizio dell'anno ho pensato che la mia squadra fosse pronta a lottare".

Boston tira complessivamente con un modesto 38,4% (28/73) e con eloquente 20% (2/10) da 3 punti. Servono a poco i 15 punti di Paul Pierce nella serata che boccia tutti gli altri big: Kevin Garnett firma una doppia doppia (10 punti e 10 rimbalzi) con un pessimo 3/10 dal campo, peggio di lui fanno Rajon Rondo e Ray Allen che si fermano a quota 7 con percentuali altrettanto mediocri. "Che ci piaccia o no, potremmo ritrovarci in questa sfida nelle finali di conference. Questa sconfitta deve essere una sveglia per noi. Se non sarà così, faremo poca strada", avverte Rondo. Nell'altra partita disputata nella notte Nba, Portland passa per 98-87 sul campo di Utah. I Trail Blazers volano con i 29 punti di Gerald Wallace e i 21 di Nicolas Batum. Il record di 46-33 vale il sesto posto nella Western Conference mentre i Jazz (37-42), già estromessi dalla corsa alla post-season, si avviano a chiudere l'annata con un bilancio negativo.

Commenta nel Forum della Nba

Tutti i siti Sky