10 aprile 2011

Nba, Gallinari ko ma i suoi Denver dominano Minnesota

print-icon
ty_

Ty Lawson di Denver sigla 37 punti

L'ala italiana, schierata titolare, si fa male alla caviglia destra nel primo periodo e deve lasciare dopo 10'54" nei quali mette a referto 3 punti. Nel sabato notte Nba spicca anche la vittoria che San Antonio coglie per 111-102 contro gli Utah Jazz

Un infortunio alla caviglia destra mette ko Danilo Gallinari nel match casalingo che i suoi Denver Nuggets dominano per 130-106 contro i Minnesota Timberwolves. L'ala italiana, schierata titolare, si fa male nel primo periodo e deve lasciare il parquet dopo 10'54" nei quali mette a referto 3 punti (1/6 al tiro e 1/ 3 da 3 punti) e 2 rimbalzi. Lo stop  dell'azzurro sembra soprattutto una precauzione: l'entità dell'infortunio non sembra preoccupante. I Nuggets, già qualificati  per i playoff, centrano il 49° successo stagionale (49-31) portando 8 uomini in doppia cifra. Menzione speciale per Ty Lawson, che sigla 37  punti con il career high. Nel sabato Nba spicca anche la vittoria che San Antonio coglie per 111-102 contro gli Utah Jazz. Gli Spurs, con Richard Jefferson top  scorer (61-19), con il record di 61-19 blindano il primato assoluto  nella lega.

Commenta nel Forum della Nba

Tutti i siti Sky