14 aprile 2011

Baseball, il re dei fuoricampo forse era dopato

print-icon
spo

Barry Bonds, ex campione americano di baseball, è stato riconosciuto colpevole da una giuria di San Francisco di ostruzionismo alla giustizia (FotoGetty)

L'ex campione americano Barry Bonds, record di home run nella storia di questo sport, è stato riconosciuto colpevole di ostruzionismo alla giustizia. Era stato accusato per aver assunto volontariamente sostanze proibite e di aver giurato il falso

L'ex campione americano di baseball Barry Bonds, che detiene il record di home run nella storia del baseball americano, è stato riconosciuto colpevole da una giuria di San Francisco di ostruzionismo alla giustizia. Nel processo a suo carico Bonds è stato invece assolto per quanto riguarda gli altri capi d'imputazione. Il giocatore era accusato anche di aver fatto consapevolmente uso di doping e di aver giurato il falso. La giuria non è stata in grado di fornire un verdetto unanime circa le accuse. I termini della condanna non sono ancora stati formulati. Secondo i suoi legali, con questo tipo di verdetto Bonds dovrebbe evitare il carcere.

Commenta nei Forum degli Sport Usa

Tutti i siti Sky