14 aprile 2011

Hornets ancora ko, Belinelli troverà i Lakers nei play off

print-icon
bel

L'azzurro ex Bologna e la sua squadra se la vedranno nel primo turno dei playoff con il team californiano di Kobe Bryant (Getty)

I 14 punti segnati dal bolognese, partito in quintetto base contro Dallas, non sono serviti a New Orleans per vincere la partita (persa 89-121) ed evitare Los Angeles nel primo turno

Sfoglia l'Album della Nba

I 14 punti segnati da Marco Belinelli, partito in quintetto base, contro Dallas non sono serviti ai New Orleans Hornets per vincere la partita (persa 89-121) ed evitare i Los Angeles Lakers di Kobe Bryant nel primo turno dei playoff Nba.

L'azzurro ex Bologna e la sua squadra se la vedranno quindi con il team californiano, che ha il secondo miglior ranking ad Ovest (con il 69,5% di vittorie), dietro soltanto ai San Antonio Spurs di Tim Duncan (74,4%). Ad Est primato assoluto dei Chicago Bulls, con 62-20 ovvero il 75,6%, davanti a Miami (70-7%).

Sono rimasti a guardare gli altri due italiani che giocano nel 'pianeta dell'iper basket'. Il coach di Denver George Karl ha infatti deciso di far riposare Danilo Gallinari, appena recuperato dopo i problemi ad una caviglia, nella sfida che i Nuggets, gia' qualificati per i playoff (in cui sfideranno Oklahoma), hanno perso di 4 (107-103) contro Utah, mentre Andrea Bargnani, ancora fuori per problemi fisici, non ha preso parte alla partita persa dai Toronto Raptors in casa contro Miami, match conclusivo di una stagione molto deludente (22-60 il bilancio dei canadesi).

Commenta nel Forum della Nba

Tutti i siti Sky