19 aprile 2011

Nba, fenomeno Rose: altri 36 punti, Bulls 2-0 sui Pacers

print-icon
der

Derrick Rose è stato il protagonista del successo dei Bullls sui Pacers (Getty)

Dopo i 39 punti di gara-1, il fuoriclasse di Chicago trascina i suoi al successo (96-90) contro Indiana: la sua media nella serie è di ben 37,5 a partita. Tutto facile per Miami: gli Heat battono ancora Philadelphia 94-73 e vanno sul 2-0

Nba, guida ai Playoff 2011

Sfoglia l'Album della Nba


Fenomenale ancora una volta Derrick Rose. Il fuoriclasse dei Bulls trascina Chicago sul 2-0 sugli Indiana Pacers con un'altra prestazione personale superlativa. Dopo i 39 punti della prima sfida ne mette a segno stavolta 36 (oltre a otto rimbalzi e sei assist), determinanti nella vittoria sofferta di Chicago (96-90). Nelle due gare contro i Pacers viaggia a 37,5 di media. Sfortunati i Pacers che oltre alla partita forse perderanno per gara-3 per infortunio Darren Collison. Tutto facile invece per Miami nella seconda partita della serie playoff: gli Heat battono Philadelphia 94-73. A decidere l'incontro questa volta più dei punti dei super campioni di Miami (29, 21 e 14 quelli messi a segno rispettivamente da James, Bosh e Wade) è la difesa dei padroni di casa, che nella prima metà di gara ha concesso solo 31 punti agli ospiti.

Guarda anche:
Nba, ok Bulls e Heat: che battaglia con Pacers e 76ers

Tutti i siti Sky