27 aprile 2011

Playoff Nba: Belinelli è super ma vincono i Lakers

print-icon
mar

Marco Belinelli sfida Kobe Bryant: per il fenomeno dei Lakers sono 19 i punti a referto

Gli Hornets si devono arrendere a Kobe Bryant e compagni. Il "Beli" gioca un'ottima gara e in 39 minuti e 5 secondi di gioco mette a referto 21 punti e un assist: finisce 106-90 per LA

Nba, guida ai Playoff 2011

Sfoglia l'Album della Nba


Lakers sul 3-2. Niente da fare per gli Hornets di Marco Belinelli che si devono arrendere a Kobe Bryant e compagni. Los Angeles vince 106-90 e torna in vantaggio con la possibilità di chiudere la serie giovedì nel match di New Orleans. Il 'Beli' non delude, gioca un'ottima gara e in 39 minuti e 5 secondi di gioco mette a referto 21 punti e un assist. Meglio di lui Ariza con 22 punti, si ferma a 20 Paul.
Per i Lakers sono 19 i punti di Kobe Bryant che, nonostante una caviglia non al 100%, gioca un buon match. In doppia cifra anche Bynum (18), Gasol (16), Fisher (13), Odom (13) e Artest (11). Chiude la serie, invece, Chicago. I Bulls battono 116-89 gli Indiana Pacers portandosi sul 4-1. Nell'altra gara della notte Orlando Magic torna in corsa battendo gli Atlanta Hawks 101-76 e portandosi sul 2-3.

EASTERN CONFERENCE I TURNO
CHICAGO BULLS - Indiana Pacers 116-89 (4-1)
Orlando Magic - Atlanta Hawks 101-76 (2-3)
New York Knicks - BOSTON CELTICS 0-4
Miami Heat - Philadelphia 76ers 27/4 (3-1)

WESTERN CONFERENCE I TURNO
Memphis Grizzlies - San Antonio Spurs 27/4 (3-1)
Denver Nuggets - Oklahoma City Thunder 27/4 (1-3)
Dallas Mavericks - Portland Trail Blazers 28/4 (3-2)
Los Angeles Lakers - New Orleans Hornets 106-90 (3-2)

Commenta nel forum della Nba

Tutti i siti Sky