13 maggio 2011

Nba, Chicago elimina Atlanta raggiunge Miami in finale

print-icon
ome

"High five" tra Omer Asik e Luol Deng: Chicago è in finale della Eastern Conference (Getty)

I Bulls hanno superato gli Hawks anche in gara-6 (93-73 il punteggio) chiudendo la serie sul 4-2. Derrick Rose e compagni se la vedranno da domenica contro gli Heat nell'ultimo atto della Eastern Conference

Leggi la guida ai Playoff 2011 - Le emozioni della Nba, guarda le foto della stagione

E' Miami l'altra finalista della Eastern Conference

Chicago contro Miami sarà la finale nella Eastern Conference del campionato Nba di basket, al via da domenica. I Bulls si sono guadagnati l'accesso a spese di Atlanta, battuta 4-2 nella serie grazie al successo decisivo nell'ultimo incontro (93-73). Dunque, pronostico rispettato a Est, secondo le gerarchie disegnate dall'andamento della stagione regolare, che si era chiusa con Chicago testa di serie numero uno e Miami (qualificata su Boston con un netto 4-1) al numero due. I Bulls di Derrick Rose, MVP della stagione, non raggiungevano la finale di conference dal 1998, quando vinsero l'ultimo titolo dell'era Michael Jordan. Avranno il vantaggio di partire in casa contro gli Heat di LeBron James, MVP dei due campionati precedenti. Nella stagione regolare Chicago ha sconfitto Miami tre volte in altrettanti incroci. Protagonisti dell'ultima vittoria su Atlanta sono stati Carlos Boozer (23 punti, 10 rimbalzi e cinque assist) e Rose (19 punti). Chicago ha sempre controllato l'incontro agevolmente (+10 già alla fine del primo quarto, distacco invariato alla fine del secondo).

Eastern, la finale è Miami-Chicago. Chi vincerà? Dì la tua nel forum della Nba

Tutti i siti Sky