19 maggio 2011

Nba, super LeBron: Miami pareggia i conti con Chicago

print-icon
leb

La stella di Miami autore di 29 punti, 10 rimbalzi e 5 assist contro i Bulls (Getty)

Nella seconda partita della serie di finale per la East Conference League 85-75 il punteggio conclusivo, grazie ancora una volta all'eccellente partita del fuoriclasse degli Heat, autore di 29 punti, 10 rimbalzi e 5 assist

Sexy Ciara, una bellezza da Amar'e in spiaggia

Miami ha pareggiato i conti con Chicago nella seconda partita della serie di finale Nba per la East Conference League: 85-75 il punteggio conclusivo, grazie ancora una volta all'eccellente finale di partita di LeBron James. La stella di Miami, che già aveva trascinato gli Heat nella vittoria in semifinale contro i Boston Celtics, ha messo a segno 29 punti, 10 rimbalzi e 5 assist, ma soprattutto ha trovato i canestri più 'pesanti' a pochi minuti dalla fine, quando ancora le squadre eranno appaiate sul 73-73 a soli 4' dal termine.

James ha segnato 9 degli ultimi 12 punti, fissando il punteggio finale sull' 85-75. Dopo le due prime partite di finale, Miami Heat e Chicago Bulls sono ora sull' 1-1. La serie delle finali si gioca al meglio delle sette partite. Le prossime due gare si giocheranno a Miami. Nella West Conference Dallas ha battuto Oklahoma per 121-112 e conduce ora per 1-0 la serie di finale. strepitosa la prestazione del tedesco Dirk Novitzki, che ha messo a segno ben 48 punti.

Chi vincerà le finali playoff? Commenta nel forum

Tutti i siti Sky