19 giugno 2011

Nowitzki stella (stonata) dell'Anello. Non dei Grammy Awards

print-icon
dal

Dirk Nowitzki ha trascinato Dallas al titolo Nba

Il fuoriclasse dei Dallas Mavericks, campioni della Nba, si è esibito in una memorabile interpretazione dell'immortale "We are the champions" dei Queen. Freddy Mercury, però, era un'altra cosa. GUARDA IL VIDEO DELL'ACUTO DI NOWITZKI

FOTO: La stagione di Dallas - Donne sexy e tanto glamour, anche questo è Nba

Avrà anche vinto l'Anello della Nba, certo però Dirk Nowitzki difficilmente vincerà il Grammy per la migliore interpretazione canora del 2011. L'uomo che ha trascinato i Dallas Mavericks alla conquista del titolo 2011 della Nba, infatti, si è esibito in una memorabile, e stonatissima, interpretazione di "We are the champions", immortale pezzo dei Queen che, inevitabilmente, si addice a tutti i campioni di qualunque sport. Lo ha fatto nel corso della festa al cospetto dei tifosi dei Mavs, ovviamente in delirio per lui . E pazienza se l'interpretazione del... frontman dei Dallas Mavericks non è stata impeccabile: per loro è stata dolce e sontuosa. Come la stagione che li ha portati al primo titolo della storia.

Quello di Nowitzki, tuttavia, non è l'unico caso di un fuoriclasse che decide di festeggiare un trionfo in musica, o ballando. Da Ancelotti a Boateng, ci hanno provato in tanti. E con esiti piuttosto differenti, come dimostra i video che segue.

Tutti i siti Sky